Call us on  +39 0522 326432 / 0522 506248 – Fax: +39 0522 920286

Home » Note legali

Note legali

Tutela della riservatezza
Tutti i dati riguardanti le persone, gli enti o le imprese e le loro vicende saranno in ogni caso trattati nel massimo rispetto della riservatezza. Lo Studio Legale Manzini & Sabatini, infatti, agisce nel rispetto di quanto previsto dalle vigenti normative in tema di tutela dei dati personali e garantisce che tali dati siano esclusivamente utilizzati, d’intesa con i propri assistiti, per l’espletamento degli incarichi ricevuti.

Riproduzione dei contenuti e diritti d’autore
I contenuti del presente sito sono interamente sviluppati dallo Studio Legale Manzini & Sabatini, il quale espressamente ne autorizza la libera riproduzione e la diffusione, qualora esse avvengano senza finalità commerciali e a condizione di indicare chiaramente la fonte e l’autore di quanto riprodotto o diffuso.

Rispetto del codice di deontologia forense e della disciplina relativa alla stampa periodica
Ai sensi dell’art. 1, l. n. 62/2001 si dichiara che questo sito è ospitato sul server di BRYNET srl ed è trasmesso in rete da Reggio Emilia dal Febbraio 2015 senza alcuna regolare periodicità. I contenuti di questo sito si conformano a quanto previsto dall’art. 17 del Codice di deontologia forense.

PRIVACY POLICY STUDIO LEGALE MANZINI – SABATINI ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE

  1. Titolare del trattamento

La presente informativa viene resa ai sensi e per gli effetti dell’art.13 del Reg. Europeo 679/2016 (GDPR), dallo Studio Legale Manzini – Sabatini Associazione Professionale (di seguito, lo “Studio Legale”), in persona dei soci amministratori Avv.ti Veronica Manzini e Andrea Sabatini (di seguito indicati anche come “professionisti”), con domicilio eletto in Reggio Emilia, via B. Zacchetti n. 6 – 42124, nella sua qualità di Titolare del trattamento dei dati personali.

La presente informativa descrive (i) le modalità di gestione del sito web http://www.mststudiolegale.it/ (di seguito, il “Sito”) ed il trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano, nonché (ii) il trattamento dei dati personali di coloro che, in qualità di clienti o a qualsiasi altro titolo, intrattengano rapporti o contatti con lo Studio Legale o, altrimenti, forniscano allo Studio Legale i propri dati personali, per le finalità e secondo gli ulteriori termini e condizioni della presente informativa, o in relazione ai quali lo Studio Legale effettui operazioni di trattamento di dati personali (di seguito “Interessati”).

Il Titolare può essere contattato mediante e-mail all’indirizzo: avv.manzini@mststudiolegale.it e/o avv.sabatini@mststudiolegale.it.  In conformità alla normativa vigente, ogni operazione concernente i dati personali raccolti sarà improntata ai principi di correttezza, liceità e trasparenza.

  1. Luogo e modalità del trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito, nonché i trattamenti che sono effettuati dallo Studio Legale a qualsiasi altro titolo, ai sensi della presente informativa, hanno luogo presso la sede del Titolare e sono curati dallo stesso Titolare.

Tutti i dati personali sono trattati sia in formato cartaceo che, in via prevalente, elettronico. Gli stessi saranno conservati in una forma che permetta l’identificazione dell’utente solo per il tempo strettamente necessario al raggiungimento delle finalità per cui i dati sono stati originariamente raccolti e, in ogni caso, entro i limiti di legge.

Al fine di garantire che i dati personali siano sempre esatti, aggiornati, completi e pertinenti, invitiamo gli interessati a segnalare eventuali modifiche intervenute al seguente indirizzo e-mail: info@mststudiolegale.it.

  1. Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento è finalizzato alla corretta e completa esecuzione dell’incarico professionale ricevuto, sia in ambito giudiziale che in ambito stragiudiziale. I Suoi dati saranno trattati anche al fine di:

        adempiere agli obblighi previsti in ambito fiscale e contabile;

        rispettare gli obblighi incombenti sui professionisti e previsti dalla normativa vigente.

Il conferimento dei dati per le richieste di contatto è facoltativo e l’eventuale rifiuto a conferirli produrrà il solo effetto di non poter riscontrare la richiesta dell’interessato.

  1. Comunicazione dei dati personali

Ai dati conferiti per ragioni attinenti all’espletamento del mandato professionale potranno avere accesso:

  • I dipendenti dello Studio quali incaricati interni al trattamento, appositamente formati dal Titolare
  • I Colleghi e i collaboratori di studio

e potranno essere comunicati a soggetti pubblici o privati, tra i quali:

  1. periti, tecnici, consulenti, commercialisti o altri legali e/o liberi professionisti che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;
  2. istituti bancari e assicurativi che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;
  3. soggetti che elaborano i dati in esecuzione di specifici obblighi di legge, nonché le società di software funzionali alla gestione del processo civile telematico;
  4. Autorità giudiziarie, amministrative, diplomatiche, anche di Paesi terzi esteri, per l’adempimento degli obblighi e degli incombenti di legge o per difendere un Suo diritto in sede giudiziaria, sempre in relazione all’incarico professionale conferito;
  5. fornitori di servizi postali, se ritenuto necessario nell’ambito delle finalità sopra menzionate.

Come previsto dal decreto legislativo n° 231 del 16 novembre 2007 i dati potranno essere comunicati anche all’ Unità d’Informazione Finanziaria (UIF) in adempienza alle norme antiriciclaggio. Altri soggetti potrebbero venire a conoscenza dei dati in qualità di responsabili o incaricati del trattamento. In nessun caso i dati personali trattati saranno oggetto di diffusione.

I dati conferiti per le finalità relative al riscontro delle richieste di contatto potranno essere accessibili unicamente ai dipendenti incaricati e ai collaboratori di studio.

I dati conferiti non saranno in alcun caso oggetto di diffusione.

  1. Conservazione dei dati

I dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono raccolti e sottoposti a trattamento.

I dati personali trattati per ragioni connesse all’espletamento del mandato professionale saranno conservati per tutta la durata dello stesso, e comunque, fino a che l’interessato non faccia richiesta di restituzione qualora si sia in presenza di un rapporto solo precontrattuale.

In caso di rapporto contrattuale i dati raccolti saranno conservati per il periodo in cui si prescrive il diritto fatto valere, e comunque per tutto il tempo necessario all’adempimento degli obblighi dettati dalla normativa fiscale e contabile.

I dati raccolti in seguito alla richiesta di contatto dell’interessato saranno conservati fino all’evasione della richiesta.

Una volta esaurita la finalità del trattamento, ovvero in caso di esercizio del diritto di opposizione al trattamento o di revoca del consenso prestato, il Titolare sarà comunque legittimato a conservare ulteriormente i dati personali in tutto o in parte, per le finalità permesse dal GDPR (quali, ad esempio, l’esigenza di far valere un diritto in sede giudiziale).

  1. Trasferimenti dei dati personali

I dati raccolti potrebbero essere trasferiti a Paesi Terzi al di fuori dell’Unione Europea, ad esempio ad Autorità giudiziarie straniere, a colleghi e/o collaboratori, e/o a periti, tecnici e consulenti, unicamente quando ciò sia necessario per accertare, esercitare o difendere un diritto dell’interessato in sede giudiziaria, o quando ciò sia necessario per dare esecuzione al mandato professionale conferito, oltre che per quanto riguarda l’utilizzo di software quali Google Drive, One Drive, Dropbox. In tali casi il trasferimento avverrà nelle forme e nei modi previsti alla vigente normativa.

I dati personali non sono soggetti a diffusione né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

  1. Diritti dell’interessato

L’interessato ha diritto di esercitare i diritti di cui agli artt. 7, 15-22 del Reg. Europeo 679/2016.

In particolare, per i trattamenti basati sul consenso, l’interessato ha diritto di revocarlo in qualsiasi momento seguendo le apposite istruzioni indicate nella newsletter eventualmente ricevuta, oppure contattando il Titolare agli indirizzi mail in precedenza indicati. L’interessato, secondo le stesse modalità di esercizio, ha poi diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma dell’esistenza o meno dei propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; ha diritto di chiedere l’accesso ai dati personali che lo riguardano, ricevere i dati personali forniti al Titolare e trasmetterli ad un altro Titolare del trattamento senza impedimenti (c.d. portabilità); ottenere l’aggiornamento, la limitazione del trattamento, la rettificazione dei dati e la cancellazione di quelli trattati in difformità dalla normativa vigente.

L’interessato ha altresì diritto, per motivi legittimi, di opporsi al trattamento dei dati personali che lo riguardano. Ha altresì diritto a proporre reclamo al Garante della Privacy quale autorità di controllo in materia di protezione dei dati personali, con sede in Roma, via di Monte Citorio 121 (tel. +39 06696771), seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web dell’Autorità www.garanteprivacy.it, nel caso in cui ritenga che i suoi diritti nell’ambito di protezione dei dati personali siano stati violati o siano a rischio.